FOTO ATTIVITA'

" Ciò che muove il bambino (all'attività) è evidentemente un impulso interiore primitivo, quasi un vago senso di fame interna, ed è l'impulsiva soddisfazione di questa fame che muove poi la coscienza del bambino verso quel determinato oggetto e lo conduce a poco a poco ad un primordiale ma complesso e ripetuto esercizio dell'intelligenza nel comparare, giudicare, decidere un atto, correggere un errore. " 
(M. Montessori)

FESTA DELL'ACCOGLIENZA - SETTEMBRE 2018

VISITA DEL VESCOVO MONS. CESARE NOSIGLIA